Certificazione energetica € 140,00 (iva esclusa)

Definizione pratiche istanza condono edilizio
Accatastamento dei fabbricati rurali 
Potete contattarci al numero 329 8677595
Scopri di più

Accatastamento fabbricati rurali

L’Agenzia delle Entrate nei mesi scorsi ha inviato più di un milione di avvisi bonari per regolarizzare i fabbricati rurali ancora iscritti al Catasto Terreni e non ancora dichiarati al Catasto Edilizio Urbano. 

Chi risponderà agli avvisi dell’Agenzia presentando una dichiarazione di aggiornamento catastale risparmierà notevolmente sulle sanzioni: invece di dover pagare un importo compreso tra i 1.032 e gli 8.264 euro, dovrà versare un importo di soli 172 euro.


L’avviso ricevuto consentirà quindi di conoscere la propria posizione e verificare quali immobili sono soggetti all'obbligo di dichiarazione. Nel caso in cui l’avviso ricevuto dall'Agenzia dovesse presentare delle inesattezze, il proprietario potrà comunicarle compilando l’apposito modello di segnalazione allegato all'avviso o utilizzando il servizio online disponibile sul sito dell’Agenzia.


Oltre ai fabbricati rurali, ricorda l’Agenzia, devono essere dichiarati al Catasto Fabbricati le costruzioni ancora censite al Catasto Terreni con le seguenti destinazioni:

  • Fabbricato promiscuo
  • Fabbricato rurale diviso in subalterni
  • Porzione da accertare di fabbricato rurale
  • Porzione di fabbricato rurale
  • Porzione rurale di fabbricato promiscuo

Share by: